loading...

Un cameriere autistico viene deriso ed insultato da un cliente. Il proprietario lo butta fuori dal suo locale!

loading...

Una superficiale lettura dei rapporti che quotidianamente avvengono nel mondo del lavoro, viene riassunta così: il cliente ha sempre ragione.

Accade quindi, che in caso di problemi o lamentele, a pagare sia sempre il personale, spesso senza avere ben chiara la motivazione.
La vicenda che riportiamo rompe questo schema, con una bella reazione da parte del titolare di un ristorante.

Siamo in Alaska, Anchorage. Ristornate Little Italy, noto ristorante del posto. Un cliente inalberato chiama la direzione per esporre una lamentale nei confronti di un cameriere. Il titolare, verificata la situazione, senza remore, allontana il cliente con modi bruschi!*

Il motivo riguarda una consegna sbagliata da parte del cameriere, il quale resosi conto dell’errore, ha comunque provveduto velocemente a riparare. Come riporta il The Mighty, il cliente, evidentemente con qualche problema, non soddisfatto, ha cominciato ad inveire.

Nel suo delirio di onnipotenza il soggetto ha definito il cameriere come drogato. In realtà il giovane, autistico, ha un problema di pronuncia che si aggrava quando affronta situazioni molto stressanti.

La reazione del titolare, come dicevamo, è stata netta. Queste le sue parole su Facebook:

” Potreste pensare che, al giorno d’oggi, la maggior parte delle persone conosca l’autismo. Può capitare che l’ignoranza o la disinformazione ostacoli la comprensione del problema, ma tutto ciò non autorizza ad insultare o a mancare di rispetto.

Questa è la ragione per cui ho deciso di allontanare e segnalare questo cliente, resosi responsabile di offese gratuite e senza senso nei confronti di un mio dipendente autistico. Ho dato un ordine preciso al mio staff, e cioè di non accettare ordini da questa persona nel caso si dovesse ripresentare. Gli auguro di capire che si può avere qualche imperfezione, ma essere professionisti seri e preparati”.

loading...

Il titolare, seconda persona da sinistra, mostra un premio ricevuto per il suo gesto.

Il suo messaggio è stato condiviso da più di 8000 persone!

Comportamento esemplare il suo, cosa ne dite?

Condividete questa bellissima storia di grande umanità e sensibilità come omaggio ad un uomo degno di questo nome!

loading...

Leave a Reply