loading...

Marito torna a casa da lavoro, trova la moglie a letto con un extra-comunitario e li massacra di botte

loading...

Notizia davvero curiosa di quelle che però spesso è facile sentire nei piccoli borghi o nei piccoli paesi di montagna. A volte, naturalmente è possibile sentirne di simili anche nelle grandi città.

Un agente di commercio, che solitamente esce presto la mattina per rincasare solo a tarda serata, causa un piccolo imprevisto rincasa prima del dovuto.

Sono le 14,00 e G.E. 45 anni di professione agente di commercio sta effettuando il suo regolare giro per i clienti, quando per un malessere decide di rientrare presso la sua abitazione. Ma come in un film, certe sorprese a volte è meglio anticiparle per telefono. L’uomo rincasa e trova la moglie a letto con un cittadino africano.

L’ira dell’uomo si sprigiona, inizia a tirare oggetti e si scaglia contro i due con una violenza inaudita. I vicini sentendo le urla e il baccano proveniente dall’appartamento hanno allertato le forze dell’ordine.

loading...

L’uomo ha aperto la porta spontaneamente e gli agenti hanno trovato una situazione incredibile, il marocchino e la moglie dell’agente di commercio a terra che cercavano di ripararsi dai colpi a vicenda.

Immediatamente soccorsi dal 118, per l’uomo sono scattate le manette, all’arresto non ha opposto nessuna resistenza ma ha solo detto: “Ne hanno prese troppo poche”.

loading...

Leave a Reply