loading...

Come preparare l’acqua allo zenzero che cura mal di testa e dolori articolari istantaneamente

loading...

 

loading...

Situazioni particolari possono condurre ad un aumento di tutti quei casi di acciacchi legati sia al freddo che gli sforzi eccessivi, che allo stress, e che malgrado spesso non impediscano lo svolgimento delle varie cose da fare ogni giorno, rappresentano in ogni caso una scocciatura di non poco conto. Si sta parlando dei dolori articolari, ma anche del mal di testa. Tali dolori, se sottovalutati potrebbero anche provocare, nel lungo periodo, dei problemi piuttosto seri.*

Dunque, per questo motivo, è bene porre rimedio a situazioni di questo genere. In che modo? Ci sarebbero i farmaci, ma spesso essi hanno anche degli effetti collaterali, dunque se il tutto si può risolvere in un modo più naturale è sicuramente molto meglio. Ciò che è importante fare in casi come questi, è anche il limitare i danni che risultano provocati dalle infiammazioni. Come si limitano tali danni? Ad esempio con lo zenzero.

Lo zenzero infatti è un alimento che si presenta ricco di potassio e di manganese, due elementi ottimi per il cuore e il sistema circolatorio. In più lo zenzero si rivela ricco di vitamine A, C, B, E, fosforo, sodio, zinco, calcio, beta-carotene ed altro ancora, e anche per via di queste proprietà è ottimo persino per proteggere i capelli, la pelle, i denti, le unghie. In più l’estratto di zenzero crudo ed il gingerolo (la sostanza presente dentro allo zenzero) rappresentano degli ottimi elementi per prevenire infiammazioni alle articolazioni.

Dunque, lo zenzero possiede i gingeroli, potenti sostanze antifiammatorie, le quali aiutano ad alleviare il dolore di muscoli, nervi, articolazioni. E se consumato con una certa regolarità, lo zenzero può anche prevenire e curare il dolore alla testa.

Di seguito vi spieghiamo come preparare un potente medicinale naturale fai-da-te senza controindicazioni per sfruttare appieno le capacità antidolorifiche dello zenzero.

Quello che vi serve è rappresentato dai seguenti ingredienti:

700 ml di acqua
una radice di zenzero
miele
mezzo limone
Come si procede? Quello che si rivela importante fare in questo caso consiste nel grattugiare lo zenzero, versare tutto dentro l’acqua tiepida, aggiungere poi il succo di mezzo limone, ed infine il mezzo cucchiaino di miele. A questo punto mescolare e lasciare riposare per cinque minuti, poi bere la bevanda ottenuta nel corso della giornata. L’operazione può essere ripetuta per tutti i giorni che si desidera quando se ne avverte l’esigenza.

loading...

Leave a Reply