Mamme italiane, 10 fissazioni che hanno solo loro (e che hai ereditato pure tu)

 

Non fare il bagno dopo aver mangiato, copriti perché fa freddo e non giocare col cibo. Quante volte abbiamo sentito queste raccomandazioni dalle nostre mamme? La nostra infanzia è stata scandita da questo genere di frasi, e Cosmopolitan ha stilato una simpatica lista di quelle che sono rimaste scolpite nella nostra mente.
Vediamo quali sono
1. ”Mettiti la canottiera!”.
Perché, se mi metto la maglietta senza la canottiera cosa succede? È un reato grave? Meglio comunque non saperlo ed eseguire l’ordine. Caspita, potrebbe capitarmi davvero qualcosa di terribile senza maglia della salute, meglio non rischiare!
2. Aspetta almeno 3 ore prima di fare il bagno.
Ecco, questa è una delle peggior frasi dette a un bambino. Estati sprecate a fremere sotto l’ombrellone col terrore della congestione, ad aspettare con trepidazione tutti quei minuti che sembravano un’eternità… Ma poi, le mamme, non sanno che gli scienziati hanno smentito questa assurda teoria parecchio tempo fa?
3. Mettiti il golfino.
Ricordate il punto 1, quello della canottiera? Ecco, sono parenti. Anche con 30 gradi, anche a mezzogiorno di una giornata di sole di agosto, il golfino va sempre portato dietro. “Mamma, ma fa caldo!”, “Adesso fa caldo, ma più tardi non puoi saperlo”, la più classica delle risposte.
4. “Copriti che fa freddo!”.
“Mamma!!!! Ma ancora? Ho messo la canottiera e ho portato con me anche il golfino, sono 20 gradi, si sta benissimo a maniche corte, mi prende il vaiolo così”, Ah, ma forse quando eravamo piccoli eravamo atermici, ecco spiegata questa ansia del freddo…
5. “Non giocare col cibo!”.
Uff, ma come? È la cosa più divertente del mondo fare strani intrugli, mischiare il purè con le altre verdurine, fare le formine con la pasta dei biscotti o le palline di pane e poi magari tirarle alla maestra o ai compagni, perché non si può fare? Ecco, mai una gioia eh, mamma?
6. “Mettiti la mano davanti alla bocca”.
Che noia, quante volte ve l’ha ripetuto la mamma? Almeno 5 volte al giorno, è vero, ma a ben pensarci, aveva torto? No, affatto, perché quando si sbadiglia o si tossisce non solo è una misura igienica ma anche una questione di rispetto. Ok mamma, dai, stavolta avevi ragione, grazie.
7. “Fai a metà con tua sorella”.
Cosa? Sempre la stessa storia. Ma è possibile che ogni gioco nuovo lo debba dividere? Poi lei è piccola, non è adatto a lei e in più distrugge tutto, quindi, cara mamma, non lo divido con lei.
8. “Non dare confidenza agli sconosciuti!”.
Si va beh, mamma, okay la prudenza, ma se avessi seguito alla lettera questo tuo consiglio a quest’ora sarei rimasta single a vita!
9. “Non bere dopo aver mangiato il gelato se no ti viene mal di pancia.
Ah, e neanche dopo aver mangiato la frutta, mi raccomando!”. In quest’ultimo caso si riferiva in particolar modo a ciliegie e banane. Ma perché? A distanza di anni, nessuno ha mai capito che relazione pericolosa ci fosse tra gelato, frutta e bevande. Bah, chissà…
10. “Saluta questo signore, su, non ti nascondere!”. Lei e la questa mania di salutare gente perfettamente sconosciuta. E poi questa cosa di farti passare per timido, ma quando mai?
fonte:www.caffeinamagazine.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *