Strango la moglie 22enne incinta: non sapeva cucinare il pane

loading...

loading...

 

Uccide la moglie perché non sa cucinare. Succede in India dove il marito di Simran, una ragazza di 22 anni incinta da quattro mesi, non avrebbe perdonato alla consorte di non saper fare dei perfetti chapati, pane tipico dell’Asia meridionale.

Stando a quanto riporta la stampa locale, i fatti risalirebbero a sabato scorso, quando la coppia ha litigato in maniera violenta tanto che l’uomo l’ha colpita proprio alla pancia prima di strangolarla. L’omicidio è avvenuto sotto gli occhi della figlia di quattro anni che, dopo aver tentato di salvare la mamma, è stata rinchiusa in un’altra stanza del loro appartamento a Jahangirpuri, a Nord di Nuova Delhi.

 

A trovare il corpo è stato fratello della vittima che ha chiamato subito i soccorsi e poi ha liberato la nipotina. “Mia madre era una brava cuoca – ha detto la figlia della coppia alle forze dell’ordine-. Ma a mio padre non piacevano i suoi chapati e per questo litigavano spesso”. Questo è solo l’ultimo di una lunga serie di femminicidi che si consumano in India dove i delitti violenti contro le donne sono quasi all’ordine del giorno.

 

Fonte: qui

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *