I genitori non dovrebbero urlare contro i loro figli. Ecco perché…

 

Purtroppo fare il genitore, soprattutto con i tempi che corrono, non è affatto semplice. Bisogna ricordarsi di non viziarli troppo, di non provocargli troppe mancanze, di non farli sentire inferiori, ma nemmeno superiore agli altri, di fargli fare delle attività ma di non caricarli troppo, di farli mangiare abbastanza ma non troppo e nemmeno troppo poco… insomma, un manuale per diventare degli ottimi genitori non c’è, purtroppo. Quello che possiamo dirvi è che alcuni atteggiamenti sono sicuramente da evitare. Uno di questo è senza ombra di dubbio, la cattiva abitudine di gridare loro contro.

È molto difficile trattenersi quando il proprio bambino comincia a fare quei capricci rumorosi e fastidiosi, soprattutto in pubblico. Ma bisognerebbe evitare di urlargli contro, sopratutto se accade troppo spesso. Una tantum gridiamo un po’ tutti per qualcosa che ci fa arrabbiare, ma farlo spesso potrebbe essere controproducente. Il motivo? Beh in realtà, ce ne sono almeno 3 di buoni motivi per non farlo.

Il bambino la subisce esattamente come una punizione fisica: in pratica gridargli contro equivale, per i bambini, alla violenza fisica. Infatti, secondo alcuni studi, i bambini che da piccoli veniva sgridati molto spesso, presentano ferite psicologiche simili a quelli che veniva maltrattati e picchiati.

Gravi conseguenze psicologiche: intimidire con un tono alto di voce un bambino, può provocargli in futuro, depressione, mancanza di autostima o anche disturbi comportamentali in futuro.

Danneggia le sue capacità di apprendimento: quando si è piccoli, il cervello è in fase di sviluppo pertanto è più fragile e soggetto a traumi. Il bambino apprende tale atteggiamento imitandoli.

È meglio insegnare loro certe cose con altri metodi meno traumatici, più utili e soprattutto efficaci.

 

 

Fonte: http://videodacondividere.com/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *