loading...

Non compratelo e non MANGIATELO mai più. Guardate cosa si è scoperto sul riso che mangiamo!

loading...

 

loading...

Si consiglia la diffusione massima di questo articolo, tutti devono essere informati.

Ecco come riconoscere il Riso di Plastica.

Si è parlato spesso del riso con chicchi di plastica. In alcuni luoghi è stato sventato un tentativo di commercializzazione di un lotto, ma è sempre presente l’allarme per un possibile consumo di riso contaminato che nuoce alla salute. Anni fa si diffuse la notizia di riso di plastica proveniente dalla Cina che, se consumato in quantità, può causare gravi problemi intestinali. Anche l’Autorità europea per la sicurezza alimentare ha riconosciuto il riso in plastica come un importante rischio per la salute. I chicchi di riso in plastica sono costituiti da amido di patate miscelato a resine industriali. Riconoscerlo senza l’utilizzo di strumenti professionali può essere difficile, ma queste osservazioni ne facilitano il riconoscimento. I chicchi di plastica sono bianchi ed opachi, non leggermente trasparenti come i chicchi di riso. Il colore bianco rimane della stessa intensità anche dopo la cottura. Una volta cotto il chicco di plastica risulta essere appiccicoso a causa dell’amido di patate, molto più addensante dell’amido di riso. Emanano un odore tipico di plastica e a cottura ultimata è molto simile a quello di una combustione. Gli esperti raccomandano di consumare solo riso locale, organico e certificato, evitando di acquistare quello di produzione internazionale e/o dubbia.

Ecco com’è il Riso di Plastica:

loading...

Leave a Reply