loading...

Ecco perché la pizza puo’ gonfiarti lo stomaco durante la digestione

loading...

 

I motivi per cui una pizza puo’ provocare gonfiore e tensione nello stomaco sono molteplici e possono essere causati sia dalla pizza che dai voi stessi. In primis infatti bisogna capire se questa sensazione, avviene TUTTE le volte che si mangia pizza, o solamente in alcuni posti. Poiché se avviene tutte le volte potrebbe essere causata da qualche intolleranza, in questi casi bisogna contattare un medico per farsi delle specifiche visite.

Se invece questo non vi capita sempre, ecco da cosa potrebbe essere dovuto.

loading...

QUANDO DIPENDE DALLA LIEVITAZIONE
Affinché una pizza sia digeribile, devono essere rispettati dei “protocolli” affinché maturi bene l’impasto. Non bastano poche ore, il tempo ideale infatti è due giorni. Così si è sicuri dell’avvenuta scomposizione parziale dell’amido. Se la lievitazione è stata veloce, vuol dire che la pizza fermenterà nello stomaco e quindi verrà prodotto parecchio gas, rallentando la digestione.

Cosa fare?
E’ conveniente chiedere una pizza ben cotta: più l’impasto rimane in forno e più la pizza diventerà digeribile. Se una pizzeria usa il lievito madre, vorrà dire che usa il lievito naturale che fa crescere lentamente la pasta.

QUANDO DIPENDE DAL FORMAGGIO
Alcune pizzerie invece di utilizzare la mozzarella, utilizzano altri tipi di formaggi. I motivi principali sono due, questo formaggio è più comodo da utilizzare poiché non perde acqua e rimane compatto, e sopratutto è molto meno costoso. Però ha un problema, rendono la pizza meno digeribile.

Cosa fare?
Scegliere le pizzerie che utilizzano fiordilatte fresco.

QUANDO DIPENDE DALLA FARINA
Sul mercato si trovano molti tipi diversi di farina che contengono i “miglioratori”, cioè aditivi che permettono di raggiungere buoni risultati se la preparazione della pizza non è perfetta. Esaltano sapore, profumo e croccantezza. Ovviamente queste sostanze sono consentite dalla legge, ma possono dare dei problemi intestinali.

Cosa fare?
Per la genuinità della pizza bisogna cercare le pizzerie (meglio se biologiche) che usano farine grezze, macinate e pietra.

A voi è mai capitato? Cosa ne pensate? Lasciaci un messaggio con i tuoi amici.

 

Fonte: mondoincredibile.com

loading...

Leave a Reply