loading...

Patrizia Mirigliani dopo Miss Usa attacca Laura Boldrini: “Vince una donna col cervello. Presidente, venga a Miss Italia”

loading...

 

Patrizia Mirigliani, titolare del marchio di Miss Italia, si toglie un sassolino e attacca Laura Boldrini. O forse è meglio parlare di macigno. La “presidenta” della Camera, anni fa, aveva tuonato contro i concorsi di bellezza. Parlando delle donne in tv aveva detto: “Solo il 2% in tv esprime pareri, parla. Il resto è muto, a volte svestito, le ragazze italiane debbono poter andare in tv senza sfilare con un numero. Hanno altri talenti”, commentò la terza carica dello Stato.

La Boldrini aveva definito “una scelta moderna e civile” quella della Rai di rinunciare a mandare in onda del concorso di bellezza più famoso d’Italia, poi passato a La7. Una scelta che la Mirigliani ha mal digerito. Adesso la rivincita. Come è noto, ha vinto Miss America la bella Kara McCullough, membro della Us Nuclear Regulatory Commission, la commissione americana che regola l’uso civile dell’energia nucleare. Una donna d’intelletto, una gnocca con testa: sexy ma anche talentuosa e dotata di QI.

loading...

Inevitabile la frecciata, dunque, alla Boldrini: “Sono grata a Miss Usa per aver dimostrato che anche una scienziata può decidere di concorrere per la propria bellezza”. Infine, la frase epica: “La Boldrini si presenti alla prossima edizione di Miss Italia”.

liberoquotidiano

loading...

Leave a Reply