“Ci estingueremo entro 100 anni”: l’ultima “profezia” di Stephen Hawking

 

La fine del mondo è ormai vicina, e presto dovremo “abbandonare il nostro pianeta”. A (ri) lanciare il monito è il professor Stephen Hawking, che nello scorse ore ha deciso di tornare su quello che è a detta di molti il suo “chiodo fisso”, quello dell’estinzione del genere umano. Qualche settimana fa Hawking aveva già avvertito la comunità scientifica sul pericolo letale di un’Intelligenza Artificiale che dovesse sfuggirci di mano. A suo dire, però, c’è un altro rischio ben più concreto e imminente: secondo i suoi calcoli, se pochi mesi fa avevamo a disposizione 1.000 anni per raggiungere altri pianeti e organizzare la nostra fuga, oggi il numero degli anni sembra è sceso a 100.

Il celebre fisico sostiene che la razza umana sarà pronta per colonizzare altri pianeti non prima del ventiduesimo secolo; il problema, tuttavia, è che la Terra avrebbe ancora solo altri 100 anni. Anche se la razza umana sopravvivesse al riscaldamento globale, che sta aumentando a un ritmo drammatico, dovrebbe poi far fronte alle epidemie e alla sovrappopolazione, per non parlare poi di un’eventuale collisione con un asteroide. Quest’ultima ipotesi risulta secondo Hawking particolarmente probabile, considerando che negli ultimi giorni un asteroide molto pericoloso ci ha letteralmente sfiorati. L’unica via di scampo è lasciare il nostro pianeta e costruirci un futuro nello spazio.

Lo scienziato 75enne ha esposto i suoi timori in una puntata della serie BBC “Tomorrow’s World” ispirata all’omonimo show degli anni ’80, e precisamente nell’episodio “Expedition New Earth”. Ferma restando la diversità di pareri degli esperti su questo fronte, un team di ricerca ha elaborato un probabile scenario apocalittico che scaturirebbe dall’impatto con un asteroide, secondo cui la nostra civiltà si estinguerebbe nel giro di pochi giorni a seguito del collasso dell’intero sistema di telecomunicazioni. Insomma, il professore non è l’unico a credere che riusciremo a sopravvivere altri 1.000 anni se non ci metteremo in fuga dal nostro pianeta. Uomo avvisato…

 

Fonte: direttanews

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *